Americani in fuga, l’Italia vi aspetta!

By novembre 10, 2016

Gate-away.com

Preparate barbecue e palloncini, hot dog e coca-cola. Potrebbe servire un welcome party per nuovi vicini americani in fuga dagli Stati Uniti, dopo l’esito delle votazioni Usa.
Sono molti gli statunitensi, che vivono stabilmente in Italia, ad invitare i propri connazionali a cercare il loro posto al sole nel belpaese. E mentre il sito dell’ufficio immigrazione canadese va in tilt il giorno successivo alle votazioni, qui a Gate-away.com abbiamo voluto “dare un po’ i numeri”- veri! –  relativi alle richieste di immobili italiani in arrivo dagli stati americani che hanno votato Hillary Clinton. Ma ora devono vedersela con Donald Trump.

Toscana e Sicilia le regioni che devono preparare il welcome party per accogliere i nuovi vicini filodemocratici: le regioni in questione sono prime nelle preferenze espresse sul portale da visitatori di California, Colorado, Illinois, Nevada, New Mexico, New York, Oregon e stato di Washington. Il Minnesota vede come prima preferenza la Toscana e poi la Puglia, mentre la Sicilia arriva terza.
Anche la zona del Lago di Como, così ambita in Lombardia, dovrebbe prepararsi accendendo le braci del barbecue insieme con Umbria e Calabria.

L’America incarna da sempre il paese delle opportunità, anche quando sono gli americani a venire in Italia e non noi ad emigrare.
Chi vuole vendere casa agli stranieri si prepari, l’America chiama.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn