Gate-away.com: “La primavera del mercato immobiliare”

By Marzo 12, 2018

 In primavera gli stranieri cominciano a venire in Italia. In vacanza, sicuramente, ma anche – unendo l’utile al dilettevole – con lo scopo di cercare la casa dei loro sogni. La Gate-away.com conferma questa tendenza, visto l’ormai consueto picco di richieste che il portale riceve proprio in questo periodo.

Turismo internazionale non cerca grandi città – I dati sul turismo “pasquale” del 2017 parlano di un vero e proprio boom di presenze giunte dall’estero. “I visitatori stranieri hanno invaso tutte le nostre città d’arte – aveva commentato il Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini – ma soprattutto si è registrato un aumento nei luoghi minori, meno conosciuti e nel mezzogiorno”. Ciò si denota anche nel report annuale 2017 di Gate-away.com, che vede crescere l’interesse per luoghi che garantiscono soprattutto una maggiore qualità della vita.

Il momento giusto per promuove un immobile – Proprio durante questo periodo di vacanza, gli stranieri si innamorano di un posto e decidono di acquistare una casa; oppure arrivano in Italia proprio con lo scopo di cercare la casa dei loro sogni. In entrambi i casi è necessario che abbiano la possibilità di trovare facilmente l’immobile che cercano.

 L’importanza della visibilità sul web – La ricerca della casa di sogni, da parte degli stranieri, avviene per il 91% sul web (dati Gate-away.com). Si innamorano di un posto, lo visitano e poi verificano su internet se ci sono case in vendita. Una volta acquistata casa, lo straniero invita i suoi connazionali, i quali, a loro volta, comprano un immobile. Questo processo è abbastanza comune e molti borghi storici sono rinati grazie a una nuova linfa.

– I casi di Arpino e Irsina – La cittadina in provincia di Frosinone ne è la prova. E le numerose richieste dall’estero hanno fatto salire Arpino al secondo posto nella classifica del Lazio. Subito sotto Roma. (fonte Gate-away.com). Paradossalmente sono più gli stranieri a conoscere Arpino, che gli Italiani. Invece Irsina (Basilicata), fino a una decina di anni fa era un borgo fantasma e ora si è trasformata in un fiore all’occhiello grazie ai numerosi stranieri che hanno comprato casa.

  • Il caso di Guardia Sanframondi – “Anche il Comune campano è conosciuto in qualche maniera dagli stranieri – commenta Annalisa Angellotti, vice general manager di Gate-away.com – ci sono arrivate diverse richieste sul nostro portale ma non abbiamo immobili. L’interesse così non si trasforma in acquisto ”.

Come fa lo straniero a conoscere i piccoli comuni – Delle volte capita che un piccolo centro finisca su una lista di 10 città del mondo dove andare a vivere: si pensi ad esempio a Città Sant’Angelo (Pescara, Abruzzo) che la rivista Forbes ha posizionato al 6° posto per la qualità della vita, e l’Abruzzo è stato definito “un angolo di paradiso”. “A una notizia del genere corrispondono quasi sempre maggiori richieste per il comune interessato – conclude la Angelloti – Ma resta sempre la regola aurea che gli stranieri si interessano a immobili in un determinato posto perché li trovano sul web: Più immobili presenti, più vendite”