SL CONSULENZA ASTE

Corso Bramante 45 - 61033 - Fermignano - PU
Telefono (incluso prefisso int.): +39 0722 546461
Cellulare +39 329 6491434
Fax: +39 0722 330374
SL CONSULENZA ASTE



Gentile visitatore,


Lo Studio Legale Bruno è specializzato in aste giudiziarie, e propone attività di consulenza diretta all’acquisto di immobili oggetto di aste. Nelle nostre ricerche, ci imbattiamo spesso in immobili scarso valore per l’utente italiano (più orientato ad immobili abitativi), ma di notevole interesse per gli amanti del rustico italiano e della paesaggistica che solo il territorio italiano può offrire.


Le aste giudiziarie


la procedura di asta giudiziaria inizia su iniziativa di un creditore, che non essendo stato pagato dal proprio debitore, si trova costretto a chiedere al Tribunale che siano venduti i beni del debitore, al fine di ricevere quanto promessogli dal debitore.
Prima di procedere alla vendita il Tribunale accerta il valore dell’immobile mediante perizia tecnica, che ne determina il valore di mercato. Se nella prima asta l’immobile non è oggetto di offerte il Tribunale deve indire altri tentativi di vendita a prezzo ribassato, che sarà il nuovo prezzo base d’asta, e per partecipare a un’asta basta presentare un’offerta anche inferiore del 25% rispetto al prezzo base stabilito per quel tentativo di vendita.

Facciamo un esempio: un immobile stimato 200.000 €, non viene venduto alla prima asta, per assenza di offerte. Alla seconda asta, viene fissato un prezzo ribassato di 175.000 €; ma l’immobile non è oggetto di offerte neanche a questo tentativo di vendita, per cui viene fissato un ulteriore tentativo d’asta con prezzo ribassato a 150.000,00 €. A questo punto, per partecipare, si può offrire il prezzo minimo consentito, pari a 112.500,00 €. (150.000,00 – (25%) € 37.500,00 ) In caso di unica offerta, l’immobile sarà aggiudicato all’unico offerente per € 112.500,00, con un notevole risparmio sul prezzo originario.

In genere l’immobile rustici, in quanto di scarso interesse per l’utente medio italiano, subiscono più tentativi di vendita, ribassandosi anche oltre 50% del loro valore iniziale, e possono essere acquistati anche al 20-30 % del loro valore di mercato. Con gli immobili in asta giudiziaria si possono fare degli acquisti vantaggiosi.


Ecco i possibili scenari, una volta ammessi a partecipare:


A) La propria offerta è l’unica presentata. In questo caso, il Giudice aggiudica l’immobile
all’unico offerente.


B) Sono presenti più offerte. Il tribunale indice immediata gara tra gli offerenti e l’immobile
verrà aggiudicato al migliore offerente. Le cauzioni versate da chi non è aggiudicatario, in
questo caso, verranno restituite.


Partecipare a un’asta di un Tribunale non è complicato né difficoltoso, ma bisogna rispettare alcune formalità, pena l’esclusione dalla partecipazione (ad esempio: corretta redazione della domanda di offerta, rispetto dei termini di deposito e versamento del prezzo cauzionale pari almeno al 10% del prezzo minimo di vendita fissato dal Tribunale).
Se si diventa aggiudicatari del bene il trasferimento della proprietà avverrà direttamente con provvedimento del Giudice (decreto di trasferimento). Il provvedimento del Giudice è l’atto di acquisto.

Il nostro studio legale seguirà ciascun interessato in tutto l’iter procedurale (dai contatti per fissare la visita dell’immobile, ricerca documenti, eventuale pratica mutuo bancario, fino all’atto di trasferimento).
Se l’immobile a cui si è interessati richiede interventi di recupero o di restauro, il nostro studio legale collabora con uno studio tecnico e imprese edile specializzati nel settore.
Saremo lieti di ricevere vostro contatto, senza alcun impegno, e fornirvi ogni ulteriore chiarimento
sulle aste e sugli immobili proposti.



Contatta l'agenzia

* campi obbligatori
I tuoi dati verranno inoltrati a: SL CONSULENZA ASTE